Friday , 22 June 2018
Breaking News
Dal 2018 WhatsApp non sarà più disponibile su questi smatphone – QuiFinanza

Dal 2018 WhatsApp non sarà più disponibile su questi smatphone – QuiFinanza

Brutte notizie per tutti gli utenti che utilizzano quotidianamente WhatsApp, l’azienda infatti ha annunciato che il servizio di messaggistica abbandonerà alcuni smartphone a partire dal 31 dicembre 2017. Con l’arrivo del 2018 dunque moltissime persone si troveranno a dover fare a meno dell’applicazione, soprattutto coloro che utilizzano uno smartphone vecchio.

WhatsApp ha annunciato in una nota che dopo il 31 dicembre del 2017 cesserà il supporto per BlackBerry OS, BlackBerry 10, Windows Phone 8.0 e tutte le versioni precedenti. In realtà il supporto per tali piattaforme sarebbe dovuto terminare alla fine del 2016, ma in seguito Facebook aveva deciso di estenderlo per un altro anno. Trascorsi 12 mesi però è arrivato il momento di cambiare. In un comunicato ufficiale diffuso in queste ore WhatsApp ha svelato che i dispositivi coinvolti in questo cambiamento saranno: BlackBerry OS e BlackBerry 10, Windows Phone 8.0 (e precedenti) e Nokia S40. Discorso diverso per gli smartphone con Android versioni 2.3.7 che saranno supportati sino al 1 febbraio 2020.

Questo non significa affatto che l’applicazione di messaggistica smetterà di funzionare, ma più semplicemente che non verrà più sviluppata per le varie piattaforme indicate. WhatsApp dunque si potrà ancora utilizzare, ma di sicuro non saranno più disponibili alcune funzioni, né quelle che verranno introdotte in futuro con gli aggiornamenti.

“Quando abbiamo iniziato WhatsApp nel 2009, l’uso dei dispositivi mobili era molto diverso da quello di oggi – si legge nella nota diffusa dall’azienda nel 2016 e riproposta in questi giorni -. L’App Store di Apple aveva solo pochi mesi di vita. Circa il 70 per cento degli smartphone venduti all’epoca aveva i sistemi operativi offerti da BlackBerry e Nokia. I sistemi operativi mobili offerti da Google, Apple e Microsoft – che rappresentano il 99,5 per cento delle vendite odierne – erano allora presenti su meno del 25 per cento dei dispositivi mobili venduti. Nel guardare avanti verso i nostri prossimi sette anni, vogliamo concentrare i nostri sforzi sulle piattaforme mobili che la stragrande maggioranza delle persone usa”.

Dal 2018 WhatsApp non sarà più disponibile su questi smatphone

contenutidiqualita

Let’s block ads! (Why?)


Source link

Share and Enjoy

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Email
Print